Tag: Mamme lavoratrici

A cosa serve il lavoro della mamma? A niente.

A cosa serve il lavoro della mamma? A niente.

Non è un titolo inventato. È una conversazione realmente accaduta fra me e mio figlio, cinque anni. Potrei usarla per fare polemica sul tema mamme e lavoro (potrei), invece no. Ti voglio parlare di creatività. E di quella cosa senza senso che ti piace fare,Continua a leggere…

La mia storia di cambiamento: Daniela Ardelean si racconta

La mia storia di cambiamento: Daniela Ardelean si racconta

Quante volte hai sentito la frase “fai della tua passione un lavoro” e ti sei detta “ok, ma come?”. Oggi ti racconto la storia di una donna che è fatta di (stra)ordinaria perseveranza e determinazione. Il messaggio è: se ti fai il mazzo e molteContinua a leggere…

Vita da expat: dalla Sicilia agli USA, per diventare ricercatrice

Vita da expat: dalla Sicilia agli USA, per diventare ricercatrice

Oggi vi porto a conoscere Catia, ricercatrice palermitana che vive negli Stati Uniti e studia il cervello umano. Ha due figli e un marito italiano e no, non si è trasferita per amore. La sua vita da expat è la scelta di una donna determinataContinua a leggere…

Studiare e mettersi in proprio a 40 anni: Michilab, la signora dei colori

Studiare e mettersi in proprio a 40 anni: Michilab, la signora dei colori

Sapete quelle persone che conoscete pochissimo, ma vi piacciono a pelle? E scatta la sintonia, anche se non sai bene perché. Mi è successo con Michela Bellomo e devo molto a questo blog. Sto scoprendo donne belle, consapevoli di chi sono, che scelgono ogni giornoContinua a leggere…

Da dipendente a (mamma) freelance: la storia di Alessandra

Da dipendente a (mamma) freelance: la storia di Alessandra

Quante di voi lavorano, sono diventate madri e si sono chieste: “Continuo a lavorare o mi licenzio?” Perché o hai un lavoro indispensabile (e magari appagante, sostenibile negli orari e ben retribuito – un miraggio) a cui non vuoi/puoi rinunciare, o questa domanda te laContinua a leggere…

Da chirurgo a ristoratrice: cambiare vita a 40 anni

Da chirurgo a ristoratrice: cambiare vita a 40 anni

Per diventare chirurgo ci vogliono dodici anni di studio. Dodici. Molto più di quanto la maggior parte di noi sia disposta a studiare, prima di poter finalmente cominciare a lavorare. Per decidere di lasciare quel lavoro, a Tiziana è bastata una frase pronunciata dai suoiContinua a leggere…

Essere una mamma single e fare carriera? Sì, è possibile.

Essere una mamma single e fare carriera? Sì, è possibile.

Scoprire di essere incinta a ventinove anni, diventare una mamma single, scendere a patti con le tue paure, cercare casa per te e la tua bambina. Trovare lavoro mentre ti chiedi quale sarà la tua strada, provare lo smart working, fare una carriera che nonContinua a leggere…

Cambiare lavoro dopo la maternità. La storia di Costanza

Cambiare lavoro dopo la maternità. La storia di Costanza

“Ci ho provato a cercare lavoro, una volta tornata in Italia. Ma avevo due figlie piccole e ai colloqui mi facevano capire che no, non era il caso.“ Torinese, trentaquattro anni, fisico minuto e voce decisa. Costanza Mondini è mamma di due bambine (Bianca, treContinua a leggere…

Ho perso il lavoro e sono diventata una wedding planner

Ho perso il lavoro e sono diventata una wedding planner

Ve la ricordate Barbara? Dopo una vita da contabile ha perso il lavoro e si è trasformata: oggi ha cinquant’anni, fa la wedding planner ed è molto più felice. Ma com’è stato cambiare strada? Dove ha trovato il coraggio? E cosa bisogna fare per diventare weddingContinua a leggere…