Giochiamo! La meditazione della valigia e 10 stati d’animo da viaggio

Come scegli la meta del tuo prossimo viaggio? Forse hai già in mente un luogo o forse sogni tanti posti diversi! Oggi giochiamo: con una meditazione e 10 stati d’animo, per capire cosa cerchi e qual è il tuo viaggio ideale.

Per decidere quale sarà la meta del prossimo viaggio – o della vacanza – che farai, puoi cominciare pensando a un luogo, come facciamo spesso: “voglio andare in Turchia”, “sogno la Patagonia”, “e se andassi a Cuba?”. 

Oppure, puoi fermarti un attimo, chiudere gli occhi e metterti in ascolto.

Perché c’è una cosa che viene prima resto: l’emozione.

Puoi vivere lo stesso posto in molti modi diversi: ognuna di noi ha uno stile di viaggio che preferisce, o più adatto a questo momento della vita.

Fra poche righe facciamo la “meditazione della valigia”. Falla prima di tentare di entrare nel vortice in cui devi:

  • far combaciare i tuoi sogni con quelli del tuo lui
  • soddisfare le necessità della famiglia
  • trovare i posti adatti ai bambini
  • incastrare le tue ferie con quelle dei colleghi – o autorizzare te stessa a farle, se sei freelance
  • sfogliare i cataloghi delle agenzie viaggi
  • chiedere consiglio ad amici, parenti e sconosciuti
  • consultare le recensioni on line
  • rispettare il budget

Questo esercizio di visualizzazione ti aiuterà ad ascoltare le tue sensazioni e farti guidare da loro, in armonia con la donna che sei.

Spoiler: se vai di fretta salta la meditazione (anche se un po’ mi dispiace) e vola in fondo al post alla lista dei 10 stati d’animo.

Foto di William Farlow via Unsplah

Ora mettiti comoda: scegli il angolo preferito della casa, accendi una candela, tieni un foglio e una matita accanto a te. Partiamo…

La meditazione della valigia

Come ti senti oggi? Piena di energia, agitata, felice, stanca, nervosa, serena, arrabbiata, curiosa… Porta l’attenzione al tuo corpo e, lentamente, chiudi gli occhi.

Porta l’attenzione all’aria che entra ed esce dalle narici e fai tre respiri, lunghi e profondi.

Adesso, con gli occhi chiusi, immagina…

Stai camminando lungo un sentiero, il cielo è azzurro e l’aria tiepida. Dopo alcuni passi, davanti a te trovi una valigia.

Avvicinati. Guardala. È la tua valigia: il bagaglio che ti accompagnerà nel tuo prossimo viaggio.

Di che colore è? È grande o piccola? È una valigia o piuttosto uno zaino, un borsone morbido?

Adesso aprila, dentro ci sono degli abiti.

Quali? Sono leggeri? Pesanti e caldi? Colorati? Ci sono gonne o pantaloni? Abiti lunghi e romantici o un abbigliamento sportivo? Paillettes e lustrini o un paio di sneakers? Gioielli? Trucchi?

Forse c’è anche una mappa. Di che posto è?

Resta lì ancora un po’. Osserva il contenuto della tua valigia. Chiedile dove ti porterà. Forse c’è il nome di un paese. Forse il dettaglio di un luogo: un monumento, un bosco, una strada.

Oppure solo una sensazione: tranquillità, divertimento… Un’ispirazione: voglia di mare, aria frizzante, silenzio…

Sei da sola? O c’è qualcuno con te?

Concediti qualche attimo ancora per osservare.

Poi, quando ti senti pronta, chiudi lentamente la valigia. Guardala un’ultima volta, ringraziale e chiudila.

Sei di nuovo seduta, nella quiete della tua casa. Muovi le mani e poi, lentamente, apri gli occhi. Se qui, a casa.

Prendi il foglio e la matita, e annota le parole che vuoi ricordare: il contenuto della valigia, come ti sei sentita, il nome di un luogo, qualunque dettaglio ti venga in mente.

10 stati d’animo: quali scegli?

Ancora un passo. Adesso, da questa lista 10 di stati d’animo, scegli d’istinto le due parole che senti più vicine a te:

  • Avventurosa
  • Appagata
  • Comoda
  • Meravigliata
  • Curiosa
  • Rilassata
  • Coccolata
  • In compagnia
  • Vagabonda
  • Cambiata

Fatto? Scrivi nei commenti le due parole che hai scelto!

PS: e se le sensazioni che cerchi non sono fra le dieci della lista? Aggiungila tu e scrivila nei commenti 🙂

Questa sono io, in Zimbabwe, un viaggio che è stato conoscenza e meraviglia insieme – Foto © Elisa Lavizzari

Ti do appuntamento qui, sul blog, settimana prossima: ad aspettarti ci sarà una guida di viaggio emozionale, con tre idee per ogni stato d’animo, per trovare il tuo viaggio ideale!

Nel frattempo, qui trovi già qualche ispirazioni di viaggio!

E tu, che ne pensi?