Le ispirazioni! Ottobre 2018

È arrivato l’autunno e con lui tornano Le Ispirazioni!, l’appuntamento mensile dove condivido con te alcuni spunti per vivere ogni mese con curiosità e leggerezza – nonostante le ore che non bastano mai, le decine di domande esistenziali e i sogni che sgomitano nel cassetto 😉

ll mood di ottobre

Coccole: concediti quelle che ti servono, che sia un bagno caldo con le candele accese (sì, si può fare, anche se lavori full time e sei una donna multitasking), un romanzo da leggere, una cena fuori o un vestito nuovo per l’autunno. Mentre le temperature scendono e la nebbia sale, coccoliamo lo spirito 😉

Il colore di ottobre

“Se non hai mai visto una donna arrossire, ti sei perso uno dei colori più belli del mondo”. L’ha scelto come sempre Michela, la mia esperta di visual branding del cuore: il rosso amore è la tonalità che ci serve per scaldare queste prime giornate di aria frizzante e umore ballerino. Mi tocca abbandonare le mie infinite sfumature d’azzurro, insomma 😉

 

 

 

 

 

 

 

 

Il libro del mese

A proposito di amore ed emozioni, sto leggendo questo libro, tutto dedicato alle persone ipersensibili. Federica Bosco, l’autrice, parte dalla sua storia personale per spiegare come vive chi ha una sensibilità superiore alla media.

Da leggere, per imparare a convivere con una caratteristica spesso considerata sbagliata – ma che, in verità, è un grandissima risorsa.

Fiori d’autunno

Dalie e camelie, da scegliere in tonalità calde e avvolgenti.

Organizzata e felice

Ho un segreto per te, che guardi affranta la Inbox di Outlook (o di Gmail): usa i colori!

Sono tornata in ufficio a metà settembre, dopo due settimane di vacanza, e ho trovato decine di mail ad aspettarmi – aiuto! Meno male che io e le mie colleghe abbiamo imparato un metodo salva-rientro, per smistare la posta in arrivo: bandierina rossa per le mail urgenti, gialla per quelle da gestire durante la settimana, arancione per quelle in attesa di ulteriori informazioni, verde per le fatture.

Così basta un’occhiata per capire da dove cominciare. E se questo metodo diventa la tua routine, ottimizzerai anche il tempo!

Coaching e dintorni: sorridi a te stessa

Io lo faccio. Mi sento vagamente pazza, ma lo faccio: mi guardo allo specchio e mi sorrido. E siccome la cosa mi mette decisamente di buonumore, lo faccio tutti i giorni.

Provaci anche tu: è come quando vuoi farti un selfie, solo che non hai lo smartphone in mano. Ti guardi, sorridi, pensi qualcosa di carino nei tuoi confronti – un complimento, sì – e conservi quest’immagine di te durante la giornata.

Ti aiuterà a ricordare che ti vuoi bene 🙂

Gli eventi del mese

Guardo avanti e ti segnalo tre eventi che si terranno all’inizio di novembre (nello stesso weekend, argh!). Leggi, scegli e iscriviti per tempo 😉

  • Crea la vita che vuoi 2018 – 10 e 11 novembre, Peschiera del Garda (VR). Partecipa se stai cercando ispirazione per cambiare strada. Te ne parlo in questo post.
  • 9 Muse Milano – 10 novembre, Milano. È l’evento che Veronica Benini – la Spora – organizza per le donne che vogliono “ricominciarsi”. Info qui.
  • Elle Active! Il forum delle donne attive – 10 e 11 novembre, Milano. Io ho partecipato alla prima e alla seconda edizione, questa è la terza. Clicca qui, subito, e prendi posto!

Viaggiare leggera: montagna e foliage

Potrei dirti di andare in Canada o in Giappone, per ammirare gli alberi che si tingono d’autunno in tutto il loro dorato splendore. Invece ti mando molto più vicino: ad Asiago.

Passeggi fra prati e boschi dalle sfumature rosso-arancio, mentre lo guardo si fa carezzare dalle linee curve dell’altopiano. Mangi molto formaggio con inopportune dosi di polenta, tuo figlio fa lo slalom fra le cacche di mucca e si arrampica con vista panoramica. Tu ti siedi, respiri la quiete della montagna fuori stagione e ti godi il weekend.

3 Comments on “Le ispirazioni! Ottobre 2018”

    1. Ciao! Ci sono stata in giornata e non ho dormito lì, ma avevo adocchiato questo: BB Hemmara, sull’altopiano, a Rotzo. Promette coccole e atmosfera romantica 😉

E tu, che ne pensi?